La francesinha portoghese, un piatto tipico di Porto davvero particolare!

Francesinha sul blog Portogallovers.it

Dopo avervi parlato in un articolo precedente di una specialità portoghese come il pastel de nata, oggi voglio tornare a parlare del Portogallo a tavola dedicando l’ormai consueto post settimanale di Portogallovers.it ad un altro piatto tipico portoghese, ovvero la celeberrima francesinha! Sono pochi quelli che, prima di partire per il Portogallo, conoscono questa particolarissima pietanza. Io stesso, prima di trasferirmi a Porto, ne ignoravo completamente l’esistenza, sebbene la francesinha sia un piatto talmente famoso che a Porto si può trovare pressoché in ogni bar o ristorante. Passare qualche giorno in città e non assaggiarla, come potete immaginare, è un delitto! Siete curiosi di scoprire la storia di questo delizioso piatto? Scopriamola insieme! 🙂

Un piatto tipico di Porto d’ispirazione francese

Secondo quanto narra la storia, pare che la francesinha sia stata inventata intorno agli anni cinquanta del novecento, quando il portoghese Daniel David Silva, emigrato in Francia, ne ideò la ricetta prendendo ispirazione dal Croque Monsieur francese, un particolare toast gratinato con formaggio e prosciutto cotto. Sulla base di questo sandwich francese, Silva elaborò un piatto nuovo e più vicino al gusto dei portoghesi: alle fette di pane vengono aggiunte due tipologie differenti di salsiccia, mortadella, una bistecchetta, formaggio a volontà e, dopo la cottura al forno, quello che è considerato il vero e proprio ingrediente principe della francesinha, ovvero il molho, una particolare salsina leggermente piccante a base di birra, la cui ricetta varia di locale in locale e rimane il più delle volte segreta. Oltre alla francesinha classica, esistono poi numerose varianti, come ad esempio la francesinha especial, che include l’uovo e le patatine fritte, o la francesinha con i gamberoni. Lo so cosa state pensando: “la francesinha dev’essere una vera bomba da digerire!” ed in effetti questo piatto portoghese non è tra i più leggeri, ma vi assicuro che vale la pena assaggiarlo perché è un vero e proprio tripudio di sapori, oltre ad essere una tra le pietanze più famose e consumate di Porto e del nord del Portogallo.

Francesinha especial sul blog Portogallovers.it
La francesinha especial con uovo e patatine fritte.

Dove mangiare una buona francesinha

Ora che vi ho fatto venire l’acquolina in bocca, è giunto il momento di consigliarvi anche dove mangiare la francesinha! Se siete a Porto, vi consiglio senza dubbio il Café Santiago. Questo locale mi è stato indicato da un amico portoghese come tappa obbligata per chi vuole assaggiare una francesinha fatta a regola d’arte. Il Café Santiago, aperto dal 1959 e vincitore di innumerevoli riconoscimenti nazionali e internazionali, è senza dubbio il locale più famoso in città dove gustare la francesinha. Inutile dirlo… la francesinha che mangerete qui è da leccarsi i baffi! 🙂

Condividi sui social!

Lascia un commento